Lingua:
 
Invia ad un amicoStampa la pagina Aggiungi ai preferiti Valuta la pagina
 
Sei in:  Home » Per le Scuole » Area progetti » Archivio » Archivio Territoriale » Ferrara
 

Hera Ragazzi

Logo stampa

Test

Pensieri

  • "Sprecate pure le parole e le occasioni, ma non l'acqua."
    Guido Cernetti

     

Video


Ferrara

Progetti per la scuola


Qui puoi consultare i progetti scuola realizzati negli scorsi anni nel territorio di Ferrara.

Per informazioni relative ai progetti di educazione ambientale rivolgersi al Responsabile Presidio Comunicazione territoriale di Ferrara

 
  • Hera ha da tempo sviluppato con il mondo della scuola un intenso rapporto di collaborazione per diffondere nelle nuove generazioni la cultura del rispetto dell'ambiente e di un uso responsabile delle risorse. I progetti per la scuola testimoniano il coinvolgimento diretto ed il pieno impegno di Hera nella diffusione di una maggiore consapevolezza del valore delle risorse e degli effetti dei nostri comportamenti sull'ambiente e sulla sostenibilità del nostro stile di vita.

     
  • I laboratori proposti da HERA Ferrara hanno lo scopo di rendere sensibili gli studenti alla pratica della raccolta differenzia, al recupero e al riuso dei materiali di scarto, e, non ultimo di aiutarli a sviluppare la propria abilità manuale. Questa proposta è destinata in particolare alle scuole elementari e medie inferiori, ma con piccole modifiche può essere molto adatta anche per i bambini di età prescolare. I laboratori proposti sono tre: costruzione di strumenti musicali, di giocattoli, ed esperimenti sull’acqua e sull’energia (giochi scientifici).
    I ragazzi verranno guidati a realizzare con le proprie mani semplici progetti, adeguati alle loro capacità. Per la costruzione saranno utilizzati materiali di scarto possibilmente recuperati dagli stessi ragazzi. Queste attività di laboratorio sono destinate in particolare alle scuole materne, elementari, e alle scuole secondarie di 1° grado.

     
  • Anche quest’anno per le scuole secondarie di 1° e 2° grado è possibile visitare siti e impianti di gestione di risorse fondamentali quali acqua, energia e rifiuti. Per l’anno scolastico 2009-10 si propongono quindi tre percorsi: ambiente, energia e acqua. Alle visite possono partecipare contemporaneamente due classi, anche provenienti da scuole diverse. Le visite dovranno essere prenotate entro il 30/11/2009.

     
  • Si tratta di uno strumento pensato per scuole secondarie di 1° e 2° grado, per trasmettere conoscenze inerenti l’ambiente e il risparmio di risorse ad un numero significativo di ragazzi della scuola secondaria, per coinvolgerli lasciando loro lo spazio necessario per mettere alla prova le proprie idee.
    Verrà fornito un kit educativo su Cd Rom che ha la duplice funzione di formare i ragazzi e, allo stesso tempo, fornire ai docenti un indispensabile supporto didattico, che arricchisca e completi la tradizionale offerta formativa.

     
  • Da tre anni è avviato il progetto “Un pozzo di scienza”, in collaborazione con la Fondazione Golinelli di Bologna, una proposta di educazione ambientale, formazione e divulgazione scientifica che è stata accolta dalle scuole ferraresi con grande entusiasmo. Oltre 1.000 persone, tra studenti e docenti, hanno aderito nel passato anno scolastico al progetto proposto da Hera. L’iniziativa verrà riproposta anche per l’anno scolastico 2009/2010, e sarà orientata verso gli studenti delle scuole secondarie di 2° grado.

     
  • Ricordiamo che Hera ha lanciato, per le scuole del comune di Ferrara, il progetto “ECO-BOX-PHONE”, un’importante iniziativa di recupero dei vecchi telefoni cellulari che andrà a pieno regime con l’inizio del nuovo anno scolastico, a settembre.  Per dare una risposta a favore dell’ambiente, il Gruppo Hera, in collaborazione con la società Eco-Recuperi, ha ideato il progetto “Eco-Box-Phone”, che prevede la consegna gratuita di un apposito contenitore, in cui gli studenti possono conferire i cellulari dimessi (anche quelli di familiari e amici) con i relativi accessori. Il progetto è rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie.

     
  • Non ti butto ti suono (3115kb - PDF)

    Questo progetto, voluto e finanziato da AGEA S.p.A. di Ferrara, è nato per coinvolgere e sensibilizzare i ragazzi sulle questioni di grande attualità, relative alla tutela dell'ambiente e alla necessità di un coinvolgimento di tutti i cittadini per la raccolta differenziata.